Contenuti simili a: Le Terme Di Caracalla: Mens Sana In Corpore Sano - Visita Guidata Roma

Altri contenuti

Roma Al Tramonto: Ghetto Di Roma E Isola Tiberina

dalle 17:30
Dssamartadetommaso@Gmail.Com
Ghetto Di Roma, Piazza San Bartolomeo All'Isola, Roma, Rm, Italia
visita guidata, cultura, arte, passeggiata e estate

Una passeggiata per conoscere uno dei quartieri più insoliti e ricchi di storia antica e contemporanea di Roma. Si partirà dall’Isola Tiberina, l’unica isola urbana del Tevere nel centro di Roma, un tempo spazio dedicato al Dio della medicina…

Roma Di Notte: La Luna Sul Foro Romano

dalle 21:00
Dssamartadetommaso@Gmail.Com
Foro Romano, Via Del Teatro Di Marcello, Roma, Rm, Italia
visita guidata, cultura, estate, arte e passeggiata

Quando la luna si specchia sul Foro Romano, le sue rovine diventano uno scenario unico…
L’area archeologica vista dall’altura del Campidoglio diventa, nelle sere d’estate, un’esperienza incredibile.

Il Giro Delle Torri

dalle 19:00
Passeggiate Per Roma
in strada, Piazza Della Madonna Dei Monti, Roma, Rm, Italia
visita guidata, cultura, arte e passeggiata

Passeggiate a prima sera commentate a cielo aperto per ammirare panorami e tramonti suggestivi, per scoprire preziosi quanto inaspettati gioielli di arte antica e moderna. Da Piazza della Madonna dei Monti a Via di Monte Oppio.

Tesori Del Colle Aventino E Giardino Delle Rose

dalle 16:00
Dssamartadetommaso@Gmail.Com
in strada, Piazza Cavalieri Di Malta, Roma, Rm, Italia
visita guidata, cultura, arte, ingresso libero e passeggiata

Tutti sappiamo che Roma si sviluppa su 7 colli ma…..li conosciamo davvero?Il Colle Aventino tra i sette colli era quello più isolato e di accesso più difficile. Dalla sua altura si ammira il panorama più bello della città dove storia e fede si uniscono.

Alla Scoperta Del Parco Degli Acquedotti Di Roma

dalle 11:00
Dssamartadetommaso@Gmail.Com
in strada, Via Lemonia, Rm, Italia
visita guidata, cultura, arte, ingresso libero e passeggiata

Nel quartiere Tuscolano di Roma si ergono ancora maestose le rovine di quelli che all’epoca romana erano i grandi acquedotti dell’antichità. Grazie a loro la città era quotidianamente rifornita d’acqua pubblica e privata.