Evento passato, cerca tra i contenuti simili gli eventi non ancora scaduti

9° Concorso Fotografico"Landscape"Associazione Culturale Prossimamente

in Concorsi

Torna il Concorso Fotografico di ProssimaMente dal tema: “LANDSCAPE

Scadenza per la presentazione delle iscrizioni 2 dicembre 2019.

Esposizione mostra durante le festività Natalizie

Torna anche quest’anno puntuale l’appuntamento con il Concorso Fotografico dell’Associazione Cuturale “ProssimaMente” giunto, ormai, alla sua nona edizione.
La mostra vi accompagnerà durante le festività natalizie e avrete, come sempre, la possibilità di votare la vostra foto preferita alla quale verrà assegnato il premio della giuria popolare mentre, una giuria tecnica composta da fotografi professionisti, sceglierà la foto vincitrice del primo premio.
Le foto dovranno pervenire entro e non oltre il 2 dicembre.

Il concorso presenta due differenti sezioni, la prima a tema libero mentre la seconda con tema obbligato dal nome “LANDSCAPE” , di seguito una breve linea guida:
“Il paesaggio è stato, fin dagli albori della fotografia, uno dei soggetti più ambiti ed amati dai fotografi.
La prima immagine fotografica conosciuta è infatti una “fotografia di paesaggio”. Questo viene definito come “Tratto di superficie terrestre che può essere abbracciata con lo sguardo da un determinato punto di vista (Sestini, 1963)”. È possibile intravedere come questa definizione sia profondamente soggettiva e vicina al significato più intimo della fotografia in quanto include la presenza di un osservatore che metta in gioco la sua sensibilità particolare, la sua tecnica ed il suo modo di vedere. Il paesaggio “Landscape” è infatti strettamente correlato all’"Inscape" – termine inglese senza corrispettivo nella lingua italiana – che può essere definito come “paesaggio interiore”.

Ogni fotografo, oltre che ad una buona composizione fotografica, dovrà dimostrare capacità nell’estrarre le peculiarità di un determinato paesaggio restituendo l’emozione di quel luogo. Verranno apprezzate opere d’impatto in grado di condizionare umore, sensazioni ed emozioni perché in fondo esistono tanti paesaggi quanti sono gli artisti e gli spettatori".
La giuria tecnica, inoltre, riserverà particolare attenzione a:
soggetto (es. paesaggi naturali,notturni, urbani; paesaggi al’infrarosso; b&w, viaraggi; scorci ecc)
composizione,
gestione della luce e delle ombre,
abilità nell’uso di tecniche fotografiche paesaggistiche e qualità della post produzione.
"

Informazioni

www.prossimamentearpino.it

fb: Associazione ProssimaMente

ig: prossimamente.arpino

Dove

in strada, Arpino, Fr, Italia