Evento passato, cerca tra i contenuti simili gli eventi non ancora scaduti

Le 9 Porte Della Casa Rossa

in Eventi

Due identità diverse due artisti diversi, che riescono forse ad entrare in sintonia. Attraverso una strana metafora, una storia che racconta lo scrittore Giovanni Casalegno nel suo libro le 9 porte rosse.

Le 9 porte della casa rossa
Pocket Art Studio
In via reginella 11 Roma
Vernissage 23 febbraio 2019 ore 18:00
Dal 23 al 1° marzo 2019
Ingresso libero
Tre artisti: città e nazionalità diverse. Si mescolano, si modificano, creano pensiero, arte. Artisti completamente diversi, nella loro arte eppure uniti nel gioco delle parole dello scrittore Giovanni Casalegno. L’esposizione e lo stesso libro è una metamorfosi, un continuo cambiamento e sinergie. Niente è fermo e tutto si muove. Dai possibili errori e stranezze nasce l’arte e lo scambio. È una personale che divide e unisce due mondi di arti figurative, che scivolano nel velo rosso della creatività.
Marko Beslac: corpi e non. Un cuore che batte come le lancette di un orologio deformato, fermo, che riparte solo attraverso un battito d’ali. Penetra in questo “soffocamento” di Itzel Cosentino, un velo rosso che ricopre. Rosso come vita, si può pensare al gioco della vita che ci soffoca o di una passione non tenuta a fremo.
Il rosso (I. Cosentino) che spezza il gioco di corpi che si fondo un muro rovinato. (M. Beslac) Col silenzio e la malinconia di una sedia vuota. Della paura e Sofferenza del passato. Della voglia si ritrovare vicino quella persona (una persona specifica che non ci è dato di sapere) è una metafora e una metamorfosi. Dove la Lampadina per eccellenza è luce. Idea! Qui un cervello che pensa, a dimostrazione della propria identità. Un percorso che passa da una foto digitale modificata. A ritratti di uomini e donne. Attraverso città per finire nel proprio autoritratto.
In questo gioco di colore del non colore. Opaco e lucido ma sempre scuro, forte che vibra con le luci e il gioco delle ombre del grigio e il blu, entra il rosso acceso del soffocamento. Due identità diverse due artisti diversi, che riescono forse ad entrare in sintonia. Attraverso una strana metafora, una storia che racconta lo scrittore Giovanni Casalegno nel suo libro le 9 porte rosse.

Scrittore
Giovanni Casalegno
Titolo: Le 9 porte della casa rossa
Edito: EtroMirroR ed./ed.musicali
Artisti
Marko Beslac Photography
itzel cosentino photographer
Colonna sonora del libro
Daniele Borgia

Pocket Art Studio
Via della Reginella 11 (roma)
Vernissage 23 febbraio ore 18:00, con mini-aperitivo
Ingresso libero
Info per il libro / artisti / esposizione
uf.stampaetrom@gmail.com

Informazioni

https://www.facebook.com
uf.stampaetrom@gmail.com

Dove

Pocket Art Studio, Via Della Reginella,11, Roma, Rm, Italia